Close

Tortino al cioccolato con cuore al caramello

Tortino cuore al caramello or (2)

tortino caramello - Copia

Un dessert dal cuore morbido

Questo dessert caldo, chiamato anche moelleux au chocolat, è un dolce golosissimo formato da una crosticina al cacao che racchiude un ripieno caldo e fondente che fuoriesce alla prima cucchiaiata. Di solito si conosce la versione classica al cioccolato fondente, oppure quella con cuore al cioccolato bianco o confettura; questa volta vorrei proporti la variante con cuore al caramello (per me salato) davvero fantastica. La punta di salato rende questo dolce equilibrato e non stucchevole.

separatore

Tortino al cioccolato con cuore al caramello

Per 6 tortini medi (pirottino in alluminio)

  • 100 g di cioccolato fondente di qualità
  • 100 g di burro Fattorie Fiandino ottenuto da panne riposate
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 uova intere
  • 2 tuorli
  • 50 g di farina

Per il cuore al caramello:

  • 70 g di zucchero semolato
  • 50 ml di panna fresca liquida
  • 40 g di burro o burro salato Fattorie Fiandino
  • 1 pizzico di fior di sale

Per gli stampini:

  • 20 g di cacao amaro in polvere
  • 20 g di burro

Per servire:

  • Zucchero a velo o gelato alla vaniglia

Tortino cuore al caramello or (2)

Come si prepara

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa prepara il caramello: lascia scaldare lo zucchero in una pentola dal fondo spesso, senza mai mischiare, fino a quando non si scioglierà. E’ proprio in questo punto che spesso i meno esperti tendono a sbagliare: mischiando lo zucchero, questo di rapprende, cristallizza e non si scioglie correttamente. Una volta diventato dorato, toglilo dal fuoco e aggiungici la panna precedentemente scaldata a sfiorare il bollore e mischia velocemente. Poi, unisci il burro freddo tagliato a tocchetti e il pizzico di sale, e continua a mescolare: hai ottenuto un mou denso e goloso. Trasferiscilo in una boule a raffreddare o, ancora meglio, in stampini in silicone per creare 6 distinti cubetti di caramello. Se non hai fretta, ti consiglio di congelarli, per un risultato finale migliore.
  2. Preriscalda il forno a 180 gradi statico. Intanto, prepara l’impasto per i tortini: spezzetta il cioccolato e scioglilo a bagnomaria o al microonde con il burro.
  3. Una volta ottenuto un composto omogeneo, incorpora le uova e lavora con una frustina.
  4. Dopo le uova, aggiungi lo zucchero a velo e la farina setacciata.
  5. Imburra molto bene gli stampini scelti, spolverizzali con del cacao amaro ed elimina l’eccesso.
  6. Dividi il composto di cioccolato in parti uguali, ottenendo 6 tortini. Al centro di ognuno, posiziona un cubetto di mou congelato.
  7. Cuoci i tortini in forno preriscaldato a 180 gradi statico per circa 8-10 minuti, a seconda dei forni e della dimensione degli stampini. Ti consiglio di cuocerne prima uno solo, per verificare il giusto grado di cottura del dolce. Il tortino dovrà essere ben cotto all’esterno, mentre l’interno dovrà risultare fondente.
  8. Attendi qualche minuto prima di sformare i tortini, poi servili con dello zucchero a velo o anche con del gelato per un contrasto caldo-freddo

I miei consigli per te

Se non vuoi rischiare di rovinarli in fase di sformatura, puoi usare anche dei pirottini usa e getta in carta  per muffin e servirli direttamente nel pirottino; puoi prepararne anche di più piccoli, ma ricordati che il tempo di cottura necessario sarà minore! Puoi preparare i tortini in anticipo e congelarli da crudi. Quando avrai ospiti, sarà sufficiente infornarli da congelati e prolungare la cottura di qualche minuto!

Print Friendly