Close

Riso patate e cozze alla pugliese

Riso patate e cozze (3)

Riso patate e cozze alla pugliese

Riso patate e cozze (3)

In questi giorni ho provato diverse versioni di questo piatto davvero squisito! Una lunga cottura in teglia, oppure una più semplice cottura in monoporzione (ve le descrivo entrambe in questo post!), con cipolla e pomodoro (la vera Tiella barese si fa aggiungendo questi due ingredienti alla ricetta base) oppure semplicemente con i tre ingredienti principe di questo piatto succulento della tradizione pugliese: riso, patate e… cozze! Il sapore di questo piatto unico vi sorprenderà sia nella versione calda che a temperatura ambiente.  Sono ottime entrambe, ma quella a tortino mi ha conquistata totalmente per la doppia consistenza delle cozze, sgusciate all’interno e gratinate sopra il tortino. La ricetta rivisitata non si discosta molto da quella originale per quanto concerne gli ingredienti, ma si differenzia da questa principalmente per il procedimento di cottura, certamente più veloce, ma non per questo meno gustoso!

Riso patate e cozze (1)Riso patate e cozze (4)

 

Ricetta rivisitata – per 8 tortini del diametro di 7,5 cm e della profondità di 5 cm

  • 300 g di riso Flora Classico che non scuoce mai
  • 1 kg di cozze
  • 400 g di patate
  • 60 g di pangrattato
  • 60 g di grana grattugiato
  • Prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • Sale
  • Pepe o peperoncino
  • Acqua di cottura delle cozze
  • Olio extra vergine di oliva
  • Qualche pomodoro piccadilly per guarnire

Preparazione

  1. Lessa le patate intere. Io le ho cotte in microonde, in ciotola in vetro o in materiale adatto, per 10 minuti, con mezzo bicchiere di acqua. Sbucciale e tagliale a fettine.
  2. Lessa il riso in abbondante acqua salata, scolalo e tienilo da parte.

Riso patate e cozze sbs (2)

  1. Pulisci le cozze eliminando il bisso e grattando la superficie di ognuna con una paglietta nuova. Risciacquale con cura quindi aprile in padella con un filo d’olio, aglio, prezzemolo e una sfumata di vino. Copri con coperchio fino a che non si apriranno. Ci vorranno pochi minuti!

Riso patate e cozze sbs (7)

  1. Prepara un pangrattato condito con prezzemolo e aglio tritati e completa con olio extra vergine. Mischia il tutto e lascia riposare qualche minuto perché si insaporisca.
  2. Componi i tortini di riso, patate e cozze direttamente su una placca foderata con carta forno, utilizzando un ring. Io ho seguito questo ordine: uno strato di riso, uno di patate, sale, grana, pangrattato condito, cozze sgusciate (circa 6 per tortino), altre patate e riso.
  3. Una volta completati i tortini, bagna ognuno con un cucchiaio abbondante di liquido di cottura delle cozze filtrato.
  4. Ultima la superficie dei tortini con pangrattato condito e un filo d’olio. Condisci alcune cozze avanzate con il pangrattato avanzato e mettile a gratinare insieme ai tortini, serviranno da guarnizione.

Riso patate e cozze sbs (4)

Riso patate e cozze sbs (6)

Riso patate e cozze sbs (5)

Riso patate e cozze sbs (3)

  1. Cuoci in forno a 190 gradi per circa 15 minuti, giusto il tempo di gratinare la superficie.
  2. Attendi qualche minuto di assestamento prima di spostare i tortini dalla placca da forno al piatto.
  3. Guarnisci il piatto con cozze gratinate, cubetti di pomodoro e prezzemolo.

 

Se vuoi provare la ricetta tradizionale in teglia, eccola qui!

Riso patate e cozze (2)

 

Ricetta tradizionale – Per una teglia da 8 persone

  • 1,2 kg di cozze
  • 700 g di patate
  • 350 g di riso Flora Classico che non scuoce mai
  • 80 g circa di pangrattato
  • 50 g circa di grana grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio
  • Prezzemolo
  • Una sfumata di vino bianco secco
  • Acqua di cottura delle cozze + altra acqua (circa 250-300 ml)
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe o peperoncino

 

Preparazione

  1. Pulisci bene le cozze eliminando il bisso e grattando la superficie di ognuna con una paglietta nuova. Risciacquale con cura quindi aprile in padella con un filo d’olio, aglio, prezzemolo e una sfumata di vino. Copri con coperchio fino a che non si apriranno. Ci vorranno pochi minuti!
  2. Sbuccia le patate e tagliale a fette non troppo spesse.
  3. Ungi una teglia da forno con olio, disponi un primo strato di patate, completando con prezzemolo, sale e poco grana grattugiato.
  4. Crea, sopra le patate, uno strato di cozze con guscio (magari metti due cozze nello stesso guscio!).
  5. Distribuisci sopra le cozze metà del riso, hai capito bene, a crudo! Distribuiscilo in ogni cozza e anche fuori di esse.
  6. Irrora con l’acqua di cottura delle cozze opportunamente filtrata.
  7. Crea ora un secondo strato di patate, cozze e riso, alternando con sale, prezzemolo tritato e grana. Aggiungi acqua da un angolo della teglia: ne basterà circa un bicchiere abbondante, sarà fondamentale per la cottura del riso. Ricordati di aggiungerne un filo anche sopra l’ultimo strato di riso, così non avrà problemi a cuocersi.
  8. Prepara un pangrattato arricchito con prezzemolo e aglio tritati e condiscilo con olio.
  9. Completa la teglia spolverizzando il pangrattato condito e abbondante olio.
  10. Inforna a 180 gradi per circa 60 minuti.

 

Ricetta per

logo flora

Print Friendly