Close

Pollo cremoso yogurt e spezie

Pollo allo yogurt Flonal (7)

Pollo allo yogurt Flonal (7)

Ti presento un secondo piatto o piatto unico a base di carne bianca che si prepara in men che non si dica e che è davvero sfizioso nonostante non sia per nulla pesante! Prendi del petto di pollo tagliato a bocconcini non troppo grandi, dello yogurt bianco intero di qualità, spezie a piacere e il gioco è fatto!

Non ti resta che comporre armoniosamente i vari ingredienti, scegliendo di utilizzare solo le migliori padelle antiaderenti, e combinando sapori e colori a regola d’arte. Ti sorprenderai della cremosità di questo secondo piatto e, se non ami il pollo, puoi provare la versione con i bocconcini di tacchino! 😉

Per questa ricetta ho scelto di utilizzare il saltapasta Flonal della linea Rocky Twins, un sistema di padelle combinato che permette anche di creare una camera  per la cottura a vapore ed è davvero uno strumento preziosissimo ed insostituibile in cucina! 😉 A proposito di piatti leggeri, ecco cosa preparo anche con la mia Rocky Twins! 😉

bulgur e quinoa (5)

Pollo allo yogurt Flonal (8)

Pollo cremoso yogurt e spezie

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500-600 g di petto di pollo tagliato a bocconcini
  • Olio extra vergine di oliva Cufrol Terre francescane
  • 1 cipolla piccola o uno scalogno
  • 1 sfumata di vino bianco
  • Brodo vegetale
  • Spezie: curry, paprika, curcuma…
  • 50 g di yogurt intero bianco non zuccherato Famù Cascina Bianca Cuneo
  • (1 cucchiaino di amido di mais o farina)
  • Sale
  • Pepe o peperoncino
  • Prezzemolo fresco tritato
  • Polvere di rapa rossa per decorare

 

Cucinalo anche tu!

PREPARAZIONE

Trita finemente la cipolla o lo scalogno e lasciali appassire in poco olio.

Pollo allo yogurt Flonal (1)

Aggiungi i cubetti di pollo e rosolali bene.

Pollo allo yogurt Flonal (2)

Porta a cottura aggiustando di sale e pepe e sfumando con del vino bianco. Puoi infarinare leggermente i bocconcini di pollo prima di rosolarli, altrimenti puoi addensare la salsa in un successivo momento con dell’amido di mais (un cucchiaino scarso). Aggiungi poco brodo vegetale bollente per continuare la cottura.

Giunto al termine della stessa, aromatizza con spezie a piacere (io ho usato un mix con curcuma, curry, paprica, macis (e altre indefinite!) che proviene direttamente dalla Guadalupa e che una gentilissima corsista mi ha regalato di ritorno da un suo magnifico viaggio nelle Antille! Beata lei, io partirei subito!)

Pollo allo yogurt Flonal (3)

Manteca infine con yogurt  bianco intero e corposo (non zuccherato!), aggiunto fuori dal fuoco.

Pollo allo yogurt Flonal (4)

Completa con olio a crudo e prezzemolo tritato o erba cipollina. Lucida con un filo d’olio a crudo.

Pollo allo yogurt Flonal (5)

 

Il mio consiglio per te

Per un tocco da chef, puoi decorare il piatto con della polvere di rapa rossa, ideale per decorazioni e utile in cucina anche come colorante naturale per pasta fresca e gnocchi! Per un pollo ancora più light, puoi evitare il soffritto iniziale e rosolare in padella antiaderente il pollo senza aggiungere grassi. Ricordati, però, di aggiungere comunque della cipolla o dell’aglio essiccato, per un gusto unico, pur senza soffritto.

Buon appetito!

*gelso*

separatore

E mentre cucini…

“Esiste un coraggio che non ha niente a che fare con quei tipi di coraggio: il coraggio cieco e sordo e illimitato, suicida, che nasce dall’amore. Non ha confini il coraggio che nasce dall’amore e per amore si realizza. Non tiene conto di alcun pericolo, non ascolta nessuna forma di raziocinio. Pretende di muovere le montagne e spesso le muove. A volte, invece, ne viene schiacciato”. O. Fallaci

 

Pollo allo yogurt Flonal (6)

flonal magma tech

Per queste ricette ho scelto le padelle Flonal, un ottimo Made in Italy con rivestimento antiaderente Magma-Tech. Rinforzato con micro particelle minerali, questo rivestimento è studiato per garantire la massima resistenza all’usura, performance stabili ed efficienti e per una cucina salutare senza grassi, sia per cotture intensive che per preparazioni veloci. Con una particolare attenzione alla purezza dei materiali impiegati, Magma-Tech è dunque l’ideale per chi ama la cottura genuina al 100%. 

Stabilità, robustezza ed affidabilità, queste le caratteristiche di un materiale eterno e naturale come la pietra che oggi torna in cucina con un design moderno e tecnologicamente all’avanguardia. Il rivestimento antiaderente Magma-Tech è studiato per offrire la massima resistenza all’usura e ai graffi; le particelle minerali che vengono aggiunte al rivestimento costituiscono una vera e propria barriera che protegge il rivestimento stesso anche durante l’utilizzo di utensili metallici. Un rivestimento che, come la pietra, è in grado di garantire la massima resistenza e performance stabili nel tempo.

PANNELLO def-page-001

 

Print Friendly