Close
Patatas bravas (2)

Patatas bravas (1)

A suon di tapas!

Con questa ricetta ti porto in Spagna, partendo però da un ingrediente del territorio: la patata lombarda della valle incantata! Ti presento le patatas bravas, un contorno o antipasto caldo che ha riscosso tanto successo al mio corso di cucina “Il giro del Mondo in 8 piatti”!

Si tratta di una tipica tapas spagnola aromatizzata alla paprika (dolce, piccante o anche affumicata) e servita in tegamini di coccio. Il nome di questo piatto significa letteralmente “patate selvagge” proprio per la loro estrema semplicità di preparazione e versatilità. In alcune versioni si trovano accompagnate con una salsa a base di maionese, pomodoro e aglio o con salse piccanti con peperoncino o tabasco.

separatore

Patatas bravas

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 Kg di patata lombarda della Valle Incantata Ortoqui
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • Paprika (dolce, piccante o affumicata)
  • 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva (oppure olio di semi per friggere)
  • Sale
  • Pepe
  • (eventuale aglio)

Patatas bravas (2)

Come si preparano

PREPARAZIONE

  1. Sbuccia e taglia le patate a cubetti, poi cuocile  in olio abbondante (circa 6 cucchiai) fino a che non saranno dorate.
  2. In alternativa è possibile friggerle in olio di semi profondo per due volte: la prima a 120 gradi, per ammorbidirle; poi occorre scolare le patate, lasciarle raffreddare e ripetere per una seconda volta la frittura in olio più caldo, ma senza superare i 180 gradi.
  3. Mischia la passata di pomodoro con l’aceto e, quando le patate saranno quasi cotte, versa la salsa su di esse insieme alla paprika in polvere.
  4. Lascia asciugare il condimento a fuoco basso e porta il contorno ben caldo in tavola. Servi le patatas bravas in ciotole di coccio con appositi stuzzicadenti e salse in accompagnamento per un antipastino caldo a cui nessuno potrà resistere!

 

 

 

Print Friendly