Close

Maionese, i miei segreti

Maionese (1)

Maionese (2)

Ti svelo i miei segreti per non impazzire!

La maionese è una salsa versatile impiegata in svariate preparazioni in cucina. Contrariamente a quanto si crede, è anche molto semplice da preparare in casa! Alcuni ci rinunciano a priori perché la sua lavorazione sembra complicata è c’è il rischio effettivo che la maionese impazzisca divenendo una salsa slegata e grumosa, irrecuperabile! Partendo da tuorli freschissimi, olio di semi e succo di limone otterrai anche tu una salsa genuina e saporita che non ha nulla a che vedere con quelle industriali. Ecco qualche consiglio per non sbagliare più!

 

INGREDIENTI

  • 2 tuorli medi (o 1 uovo intero)
  • 250 ml di olio di semi di arachidi
  • Il succo di mezzo limone
  • Mezzo cucchiaino di aceto
  • Sale
  • (Pepe bianco)

Maionese (1)

PREPARAZIONE

  1. Per non sbagliare, utilizza solo uova freschissime e a temperatura ambiente. Separa i tuorli dagli albumi, che in questa preparazione non serviranno (in alcuni casi è possibile usare un uovo intero invece che due tuorli).
  2. Inserisci i tuorli in un recipiente alto e dai bordi stretti. Sala e aggiungi mezzo cucchiaino di aceto. Comincia a frullare con la frusta a mano o elettrica e incorpora a filo l’olio di semi. Per ottenere una buona maionese senza grumi occorre versarne poco per volta continuando ad emulsionare.
  3. Al termine di questo processo, la salsa si presenterà cremosa e montata. Aggiungi quindi il succo di limone, sempre a filo, e continua a frullare.
  4. La tua maionese fatta in casa è pronta! Facile, no?
  5. Se la maionese dovesse impazzire per qualche errore di preparazione, niente paura: puoi tenere da parte la salsa non riuscita e ricominciare da capo sbattendo un nuovo tuorlo sempre a temperatura ambiente e incorporando poco alla volta la maionese impazzita. Conserva in vasetto di vetro per uno o due giorni. Meglio prepararne sempre la giusta quantità e utilizzare il prodotto fresco, appena fatto.
  6. Per la maionese io adopero l’olio di semi, così da ottenere un gusto più delicato e leggero, ma è possibile usare anche dell’olio di oliva o extra vergine.

Curiosità: metodo veloce con frullatore ad immersione

Per velocizzare la tua preparazione, prova questo trucco furbissimo: inserisci tutti gli ingredienti, ad eccezione del limone e dell’aceto, in un boccale per mixer ad immersione, alto e stretto. Posiziona il frullatore ad immersione all’interno del boccale, attaccato alla base, e comincia a frullare senza muovere il frullatore, mantenendolo, cioè, attaccato al fondo. Dopo qualche secondo, comincia ad effettuare movimenti dal basso verso l’alto per montare bene la salsa e incorpora aceto e limone: non crederai ai tuoi occhi! Una maionese perfetta che non impazzisce ottenuta nel giro di un minuto! Per un risultato ottimale ti consiglio sempre di adoperare ingredienti alla stessa temperatura.

Print Friendly