Close
Lollypop cavolfiore orizzontale  (1)

Polpettine di cavolfiore (3)

Lollypop di cavolfiore

Una nuova idea a base di cavolfiore ideale da servire anche come sfizioso antipasto su stecco!

Io le preparo al forno, così sono più leggere, ma esiste anche la versione fritta, sicuramente molto sfiziosa! Perfette quando si avanzano cavolfiori o broccoli già cotti, ideali anche ripiene di formaggio filante! E poi, servite su stecco, queste polpettine sapranno conquistare anche il palato dei vostri bambini!

 Polpettine di cavolfiore (2)

INGREDIENTI PER 30 POLPETTINE

  • 500 g di cavolfiore a vapore
  • 300 g di patate
  • 150 g di pangrattato
  • 50 g di grana grattugiato
  • 1 uovo
  • Noce moscata, aromatiche a piacere
  • Olio extra vergine di oliva
  • Pangrattato per impanare
  • Sale, pepe

Polpettine di cavolfiore (1)

PREPARAZIONE

  1. Cuoci il cavolfiore a vapore. Puoi utilizzare anche del cavolfiore avanzato!
  2. Cuoci le patate a vapore o al microonde per 8 minuti alla massima potenza, tagliandole a pezzetti.
  3. Inserisci le verdure ben scolate e fredde in un mixer con lame. Aggiungi gli altri ingredienti e amalgama bene. Incorpora più pangrattato se la consistenza dell’impasto fosse ancora troppo umida. Aggiusta di sale e pepe.
  4. Modella le polpettine e passale nel pangrattato. Infilzale con uno spiedino di bambù per creare dei pratici “lecca lecca” e disponile su una teglia con carta forno.
  5. Cospargile di olio (per usarne meno puoi usare l’olio extra vergine spray!) e cuoci in forno a 200 gradi, preferibilmente ventilato, per 20 minuti.
  6. Servi con una salsa allo yogurt preparando mischiando insieme yogurt bianco, aromatiche e salsa di soia.

 

Lollypop cavolfiore orizzontale  (1)

Print Friendly