Close

Involtini di carpaccio, lattuga e seirass

involtini di carpaccio lattuga seirass or (1)

Involtini di lattuga, carpaccio e seirass

Involtini di carpaccio, lattuga e seirass

In questo antipasto la lattuga avvolge le tenere fettine di girello rese cremose dal ripieno di ricotta delle valli cuneesi. La verdura cruda crea un contrasto piacevolmente croccante al palato. Per un tocco in più, servi questo freschissimo antipasto con qualche goccia di aceto balsamico tradizionale di Modena IGP! E… buon appetito!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 4 fettine di carpaccio di bovino di razza piemontese sottili e regolari
  • 4 foglie di lattuga
  • 150 g di seirass o ricotta vaccina cremosa circa
  • Erbe fini
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extra vergine di oliva
  • Aceto balsamico tradizionale di Modena IGP

collage involtini cruda

PREPARAZIONE

  1. Stendere le foglie di lattuga lavate ed asciugate su un tagliere.
  2. Stendere sopra di esse le fettine di carpaccio. Salare e pepare.
  3. Riempire ogni involtino con del seirass delle valli cuneesi lavorato con delle erbe fini a piacere e richiudere ad involtino.
  4. Tagliare in due l’involtino ottenuto utilizzando un coltello con lama ben affilata.
  5. Condire con olio extra vergine delicato, pepe macinato e gocce di aceto balsamico tradizionale di Modena IGP.
  6. Conservare in frigo fino al momento di servire, avendo cura di portare a tavola il piatto non troppo freddo.

Consiglio: se non sei un amante della carne cruda, puoi sempre utilizzare, al posto delle fettine di carpaccio, anche del prosciutto o della bresaola!

involtini di carpaccio lattuga seirass or (1)

Print Friendly