Close

Grissini classici

grissini (5)

grissini (4)

Quanto mi ci metto…

Oggi ho preparato una montagna di grissini secondo la ricetta delle celebri sorelle Simili presentata. Provata e collaudata, è una delle ricette che preferisco in assoluto. I grissini sono semplici da preparare, la lievitazione non è lunga e sentirai davvero la differenza! Con questa ricetta si producono circa 30-40 grissini, a seconda della dimensione e della lunghezza che vorrai dare loro. I grissini stirati torinesi si preparano secondo il procedimento tradizionale allungando le strisce di impasto fra le mani; se si vuole, si possono torcere leggermente per ottenere una forma più cilindrica. Fragranti e profumati, si possono personalizzare con semi di sesamo, papavero, erbe, spezie, o quello che ti suggerisce la fantasia. Conservali per qualche giorno in un sacchetto per il pane.

 

INGREDIENTI PER CIRCA 30-40 GRISSINI

  • 500 g di farina 00 Molino Mettone
  • 280 ml di acqua
  • 5-7 g di lievito di birra disidratato (o 15 di lievito di birra fresco)
  • 1 cucchiaio di zucchero o miele o malto
  • 8 g di sale
  • 50 g di olio extra vergine di oliva Cufrol Terre Francescane
  • Farina di semola q.b.

Tutti i passaggi per prepararli facilmente in casa

PREPARAZIONE

1. Scioglie il sale in acqua tiepida e aggiungi ad essa anche l’olio. Disponi la farina in una ciotola o nella planetaria insieme allo zucchero e al lievito di birra disidratato. Se adoperi il lievito di birra fresco, la dose consigliata è di 15 grammi. Scioglilo in poca acqua presa dal totale. Aggiungi poco a poco l’acqua con sale e olio e lavora l’impasto per almeno 10-15 minuti, a mano o con planetaria munita di gancio a uncino. Lascia lievitare l’impasto fino al raddoppio ungendolo leggermente con olio e spolverizzandolo con della semola, quindi coprendolo con della pellicola trasparente (80-90 minuti circa).

grissini (1)

2. Stendi l’impasto lievitato con un mattarello e taglia tante strisce possibilmente di uguali dimensioni. Arrotola o tira ogni striscia a formare un grissino, oppure dividerla a metà per formare due grissini partendo da ogni striscia di pasta. Ti consiglio di non impastare nuovamente la pasta avanzata, ma al massimo di ottenere dei grissini più corti. Spennella i grissini con pochissimo olio, sala la superficie, eventualmente con granelli di sale grosso o fiocchi, e cuoci in forno a 190 gradi per circa 15-18 minuti a seconda dei forni e della dimensione dei grissini.

grissini (2) grissini (3)

Un consiglio per te

E’ possibile arricchire l’impasto dei grissini con olive tritate, frutta secca, semi, oppure anche con gocce di cioccolato; per un contrasto ancora più appetitoso, puoi cospargere la superficie dei grissini al cioccolato con dei granelli di sale o sale in fiocchi.

grissini (5)

Print Friendly