Close

Entrecote alla melagrana

entrecote alla melagrana (4)

entrecote alla melagrana (3)

La melagrana per valorizzare la carne bovina

Vorrei consigliarti un secondo piatto a base di carne raffinato, ma semplicissimo da preparare: l’entrecote alla melagrana! Per questa ricetta ho scelto il controfiletto (sottofiletto) di vitellone di razza piemontese, l’ho marinato, cotto sulla piastra ben calda e l’ho servito con una deliziosa coulis alla melagrana. Un piatto ideale anche per Natale, che impreziosisce con un tocco particolare la tua tavola delle feste, e non solo! Scegli solo la carne di razza bovina piemontese migliore e segui i miei consigli per ottenere un’entrecote perfetta e tenerissima!

separatore

Entrecote con coulis alla melagrana

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

  • 2 sottofiletti Terraviva da circa 180-200 g cadauno
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale aromatizzato alle erbe fini
  • Rosmarino, bacche di ginepro
  • Eventuale spicchio d’aglio
  • Pepe

Per la coulis alla melagrana clicca qui

entrecote alla melagrana (4)

PREPARAZIONE

  1. Per ottenere un’ottima entrecote, dovrai innanzi tutto pensare alla marinatura della carne: posiziona le fette di carne in una ciotola e ungile da entrambi i lati; poi aromatizza la carne con erbe aromatiche a piacere ed eventualmente uno spicchio d’aglio in camicia e schiacciato. Tieni la carne in marinatura per circa due ore, a temperatura ambiente se l’ambiente si aggira attorno ai 20 gradi o in frigo se la temperatura ambiente fosse eccessivamente alta.
  2. Estrai la carne dal frigo almeno un’ora prima di grigliarla e salala con un sale aromatizzato o fiocchi di sale poco prima di cuocere. Ti sconsiglio di salare la carne durante la marinatura. Nel frattempo prepara la coulis alla melagrana e tieni da parte qualche arillo per la decorazione finale del piatto.
  3. Scalda una bistecchiera antiaderente senza aggiungere grassi in superficie e cuoci la carne, 4 minuti per lato, a seconda della grandezza e dello spessore della bistecca. E’ preferibile girare la carne solo una volta, cuocendola prima da un lato e poi dall’altro ed evitando di girarla in continuazione. Al suo interno, la carne dovrà rimanere al sangue.
  4. Una volta cotta, lasciala riposare qualche minuto su un piatto precedentemente riscaldato e coprila con della carta alluminio per mantenerla calda. In questo modo le fibre della carne si rilasseranno e diventeranno ancora più tenere alla masticazione. Aggiusta di pepe a piacere.
  5. Impiatta l’entrecote con la coulis di melagrana e un rametto di rosmarino.

entrecote alla melagrana (1)

entrecote alla melagrana (2)

coulis alla melagrana (3)

flonal magma tech

Per questa ricetta ho scelto di utilizzare padelle Flonal, un ottimo Made in Italy prodotto nelle Marche, a Fano. In particolare, per questa ricetta ho usato una bistecchiera antiaderente “Grilla del testo romagnolo”, ottima per le cotture veloci e senza grassi aggiunti, per carni, verdure o pesce.

PANNELLO def-page-001

entrecote alla melagrana (5)

Print Friendly