Close
Cusot al brusch

Cusot al brusch

Cusot al brusch, le zucchine in carpione del Piemonte

Le fa benissimo mia suocera e devo dire che anche la mia versione non è niente male! Preferisco infarinare le zucchine prima di friggerle, perché così restano più morbide al palato, ma nella ricetta originale spesso si omette questo passaggio! C’è chi le prepara semplicemente bollendo le verdure, ma ovviamente i puristi sono per la frittura prima della marinatura! Ecco la mia ricetta!

 

INGREDIENTI per 4 persone

  • 6 zucchine medie
  • 2 spicchi d’aglio di Caraglio
  • Erbe aromatiche: 3 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, 1 foglia di alloro
  • Olio di semi per friggere
  • Olio extra vergine di oliva
  • Aceto di vino bianco (circa 150 ml)
  • Farina q.b.
  • Sale
  • Pepe

 

Preparazione

  1. Taglia le zucchine a bastoncino, prendendo solo la parte più verde, e infarinale con farina a secco, senza preparare una pastella.
  2. Friggi i bastoncini di zucchina in abbondante olio, avendo cura di friggerne solo poche alla volta.
  3. Lascia asciugare il fritto su carta assorbente.
  4. Una volta fritte e scolate bene, sala le zucchine in superficie e disponile in una pirofila capiente.
  5. Condiscile con fettine di aglio, aromatiche spezzettate, sale, olio extra vergine di oliva e aceto di vino bianco. Le zucchine dovranno risultare piuttosto acidule (a seconda dei gusti). Lasciale riposare in frigo per qualche ora e gustale ben fredde.
Print Friendly