Close

Ricette regionali

Cusot al brusch

Cusot al brusch

Cusot al brusch, le zucchine in carpione del Piemonte Le fa benissimo mia suocera e devo dire che anche la mia versione non è niente male! Preferisco infarinare le zucchine prima di friggerle, perché così restano più morbide al palato, ma nella ricetta originale spesso si omette questo passaggio! C’è chi le prepara semplicemente bollendo le verdure, ma ovviamente i puristi sono per la frittura prima della marinatura! Ecco la mia ricetta!   INGREDIENTI per 4 persone 6 zucchine medie 2 spicchi d’aglio di Caraglio Erbe aromatiche: 3 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, 1 foglia di alloro Olio […]

Leggi la ricetta

Pesche ripiene, persi pien

Persi pien idea (1) - Copia

Persi pien – ricetta tradizionale Ti presento un dolce tipico piemontese a base di frutta e biscotti amaretti. Si prepara nel periodo delle pesche, in estate, con un delizioso ripieno di amaretti e cacao e si cuoce in forno.  Facile e veloce, ecco tutti i passaggi per preparare le “Persi pien”!   INGREDIENTI PER 4 PERSONE 4 pesche spaccatelle medie, mature ma sode 50-60 g di amaretti secchi 20 g di mandorle dolci spellate 30 g di zucchero 1-2 cucchiai di cacao amaro in polvere Qualche cucchiaio di vino dolce tipo moscato o rum Una noce di burro   PREPARAZIONE […]

Leggi la ricetta

Riso patate e cozze alla pugliese

Riso patate e cozze (3)

Riso patate e cozze alla pugliese In questi giorni ho provato diverse versioni di questo piatto davvero squisito! Una lunga cottura in teglia, oppure una più semplice cottura in monoporzione (ve le descrivo entrambe in questo post!), con cipolla e pomodoro (la vera Tiella barese si fa aggiungendo questi due ingredienti alla ricetta base) oppure semplicemente con i tre ingredienti principe di questo piatto succulento della tradizione pugliese: riso, patate e… cozze! Il sapore di questo piatto unico vi sorprenderà sia nella versione calda che a temperatura ambiente.  Sono ottime entrambe, ma quella a tortino mi ha conquistata totalmente per […]

Leggi la ricetta

Bandiera, una peperonata speciale

Bandiera (2)

Bandiera, una peperonata gustosissima! Ecco la ricetta di famiglia per preparare una peperonata fuori dal comune, ho la pretesa di avvicinarmi a quella che preparava mio nonno! Questo contorno, nelle mie zone di origine (Fano, nelle Marche) si chiama “bandiera” perché ha in sé i colori della bandiera italiana: il verde dei peperoni (e anche il rosso), il rosso dei pomodori e il bianco delle cipolle, tante cipolle! Un pizzico di zucchero la rende deliziosa ed equilibra l’acidità data dall’aceto, la lenta cottura in casseruola contribuisce notevolmente all’ottimo sapore finale. Non abbiate fretta per questo contorno occorre il giusto tempo […]

Leggi la ricetta

Calzone alle cipolle

Calzone alla cipolla (3)

Calzone alle cipolle: una buona ricetta direttamente dalla cucina di nuovi, buoni amici! Ti presento una ricetta conosciuta a casa di amici di origine pugliese, deliziosa è davvero troppo poco! La brisée croccante incontra un saporitissimo ripieno a base di cipolle di Tropea stufate, olive, pomodorini, capperi e grana! Una torta salata schiacciata ottima sia calda che fredda, devi assolutamente provarla, l’aspetto non le rende giustizia! INGREDIENTI PER UNA TORTA DA 28 CM 7-8 cipollotti di Tropea 2 cucchiai di olive (per me sott’olio, di Taggia) 1 cucchiaio di capperi dissalati (o 3 filetti di acciuga) 10 pomodorini (datterini) 50 […]

Leggi la ricetta

Acciughe al verde

Acciughe al verde (1)

  Un classico antipasto alla piemontese Dall’antica via del sale, un prodotto molto consumato in antichità nei territori pedemontani e montanari non baciati dal mare, per il loro gusto, la loro conservabilità e, soprattutto, per recuperare quel sale di conservazione che tanto era più costoso acquistare. L’acciuga è un alimento principe dell’alimentazione piemontese, anche povera, contadina, la protagonista indiscussa della bagna caoda e del saporito bagnet verd, celebre salsa verde preparata per accompagnare le carni bollite. Quello dell’acciugaio era un mestiere vero e proprio a cui è dedicato persino un museo in Valle Maira (Cn) e una propria confraternita. Questa gustosa […]

Leggi la ricetta

Canestrelli

Canestrelli (2)

Una frolla che si scioglie in bocca Il segreto di questa frolla così particolare di origine ligure sta nelle uova: si utilizza solo il tuorlo rassodato in precedenza e aggiunto all’ultimo all’impasto di farina, zucchero e burro. Questi biscottini ti sorprenderanno per il loro gusto e la loro consistenza. Ideali per il tè delle cinque o da offrire ai tuoi ospiti in ogni momento della giornata! INGREDIENTI PER 50 BISCOTTI 150 g di farina 00 150 g di burro 75 g di zucchero a velo 100 g di fecola di patate 3 tuorli d’uovo sodi Scorza di limone naturale e […]

Leggi la ricetta

Salsiccia e patate alla Gigi

salsiccia e patate alla gigi

Il profumo della domenica Queste patate sono la fine del mondo! Quando andiamo a Fano in vacanza mio padre, Gigi, ce le prepara sempre e il loro odorino si sente fin dalla strada. Hanno la caratteristica di essere tagliate a spicchi molto grandi e di essere molto gustose, morbide dentro e croccanti all’esterno. Per insaporirle, infatti, mio padre aggiunge in cottura delle costine di maiale e della salsiccia in modo tale che il loro grasso, sciogliendosi lentamente a una temperatura non troppo elevata, arricchisce di gusto i succulenti spicchi di patata. Mi raccomando, tagliale grandi e cuocile sfumando con vino e […]

Leggi la ricetta

La carbonara perfetta

Spaghetti alla carbonara (3)

Gli spaghetti alla carbonara sono, insieme alla torta di mele, la prima ricetta che abbia mai realizzato tutta da sola. L’imperativo, secondo mio padre, era di non scaldare assolutamente il composto di uova, pena la coagulazione delle stesse e l’effetto “uova strapazzate” che tanto non ci piace! Ecco alcuni, semplici, accorgimenti per non sbagliare e per ottenere una carbonara a regola d’arte! INGREDIENTI PER 2 PERSONE 200 g di spaghetti 80 g di guanciale 2 tuorli + 1 uovo intero 50 g di grana o pecorino (oppure metà e metà per un sapore più delicato) Pepe macinato a volontà Un pizzico […]

Leggi la ricetta

Uova alla Bela Rosin

uova alla bela rosin (3)

Uova alla Bela Rosin, un piatto storico da riscoprire La ricetta prende il nome da Rosa Vercellana, dapprima amante segreta e poi moglie morganatica di Vittorio Emanuele II, una fanciulla molto più giovane e di origini non nobili che il re, nonostante la moglie ufficiale e il susseguirsi di numerose amanti, continuò ad amare per tutta la vita donandole titoli nobiliari, castelli e possedimenti terrieri. Conosciuta all’età di 14 anni presso il castello di Racconigi, il loro amore fu dapprima clandestino (il re aveva 27 anni ed era sposato con 4 figli); in seguito alla morte della moglie Maria Adelaide, […]

Leggi la ricetta

Torta pesche e amaretti (torta persi pien)

Torta persi pien (7)

L’amaretto, un sapore che non può mancare nei dolci piemontesi! La cucina è un argomento che interessa sempre molto; non a caso in ogni conversazione che comincio si finisce poi sempre a parlare di ricette, segreti di famiglia, tradizioni culinarie. Capita anche a te? Ecco un’altra ricetta di famiglia della mia compagna di coro Imelda, svelatami generosamente durante la prova di un brano e l’altro e alla quale non ho potuto dire di no: la torta pesche e amaretti, arricchita con del cacao, è una torta particolare molto gustosa preparata senza farina e senza burro. La cottura è lenta e a bassa temperatura […]

Leggi la ricetta

Filetto di maiale alla birra artigianale

Filetto di maiale alla birra artigianale (1)

Una carne tenerissima per stupire i commensali! Ti suggerisco secondo piatto a base di filetto di maiale, morbidissimo e succoso, accompagnato da una salsa corposa a base di birra artigianale Collesi! Segui la mia spiegazione per ottenere una carne tenerissima, evitando di cuocerla eccessivamente! Per questa ricetta ho scelto una birra artigianale ad edizione limitata prodotta al microbirrificio marchigiano Collesi: Magia 2015, una birra bionda doppio malto ad alta fermentazione e rifermentazione in bottiglia, una birra speciale ispirata alla magica atmosfera di Natale e Capodanno, lievemente speziata, dalla schiuma bianca, compatta e persistente, caratterizzata da una gasatura delicata e da […]

Leggi la ricetta

Vongole alla pureta

DSC_1589

Un antipasto di pesce da servire tiepido, in ciotolina Venerdì… pesce! Oggi sono andata in pescheria e ho comprato delle vongole freschissime. Ci preparerò sicuramente degli spaghetti, ma una parte le destinerò ad un antipasto caldo di pesce che si usa molto a Fano, la mia città natale, e in molte zone della costa adriatica: le vongole alla pureta. Si tratta di un piatto molto semplice (“alla pureta” significa appunto “alla poveretta” e, non a caso, dalle mie parti le vongole vengono chiamate anche “purass”, ovvero, “poveracce”!) preparato con pochi ingredienti. Un piatto alla portata di tutti che anticamente veniva cucinato dai pescatori (infatti […]

Leggi la ricetta

Antipasto piemontese (cumpostia)

DSC_2302

La cumpostìa alla piemontese In questi giorni dal mio fruttivendolo di fiducia ho trovato una grande abbondanza di verdura di stagione, fresca e colorata, e mi è subito venuta in mente una ricetta che mi ha consigliato Imelda, una mia compagna di coro, contralto anche lei e bravissima cuoca: l’antipasto piemontese, chiamato cumposta, cumpostia o anche, semplicemente, giardiniera alla piemontese. Questo antipasto si prepara a fine estate, quando c’è grande disponibilità di verdura, ed ha la caratteristica di avere una base agrodolce al pomodoro. L’antipasto piemontese contiene una grande varietà di verdure tra le quali non devono mancare peperoni rossi e gialli, cavolfiore, sedano, carote, […]

Leggi la ricetta