Close
Canestrelli (2)

Canestrelli (2)

Una frolla che si scioglie in bocca

Il segreto di questa frolla così particolare di origine ligure sta nelle uova: si utilizza solo il tuorlo rassodato in precedenza e aggiunto all’ultimo all’impasto di farina, zucchero e burro. Questi biscottini ti sorprenderanno per il loro gusto e la loro consistenza. Ideali per il tè delle cinque o da offrire ai tuoi ospiti in ogni momento della giornata!

foto 6 ricci foto 15 ricci foto 13 ricci

Canestrelli (3)

INGREDIENTI PER 50 BISCOTTI

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 75 g di zucchero a velo
  • 100 g di fecola di patate
  • 3 tuorli d’uovo sodi
  • Scorza di limone naturale e bacca di vaniglia per aromatizzare
  • Zucchero a velo per servire

Canestrelli (4)

Come si preparano

PREPARAZIONE

  1. Rassoda le uova e preleva i tuorli, tenendoli da parte.
  2. In una ciotola, setaccia farina, fecola, zucchero a velo e unisci ad essi gli aromi naturali.
  3. Aggiungi il burro freddo a tocchetti e amalgama con planetaria con foglia o a mano facendo attenzione a non scaldare eccessivamente il burro.
  4. Infine, aggiungi i tuorli precedentemente setacciati.
  5. Compatta l’impasto e lascialo riposare in frigo coperto con pellicola trasparente per circa un’ora.
  6. Stendi una sfoglia da un centimetro di spessore e coppa i biscotti a forma di fiore praticando anche un foro centrale con una formina rotonda.
  7. Cuoci in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 15 minuti, a seconda dei forni.
  8. Lascia raffreddare, quindi spolverizzali con abbondante zucchero a velo.
  9. Conservali in scatola di latta per alcuni giorni.

Canestrelli (1)

Si ringrazia Springrainstudio per le foto scattate durante i corsi di cucina da Fontana Cuneo

Print Friendly